MENU
St. Valentin · 10 novembre 2019

Agritechnica News: un salto nel futuro con i trattori STEYR

Novità di prodotto: Absolut CVT e Impuls CVT, soluzione telematica / Innovazioni: STEYR Konzept, sistema intelligente di monitoraggio della pressione dei pneumatici, Cursor X / Stand STEYR nel padiglione 3 / Soluzioni Premium per aziende orientate al futuro

All'Agritechnica 2019 di Hannover, STEYR presenterà numerose novità e innovazioni. 

Oltre alle novità presentate allo stand STEYR nel padiglione 3, il produttore austriaco di trattori guarda anche al futuro. La serie CVT viene sostituita da due nuove serie, la STEYR Impuls CVT e Absolut CVT. Inoltre, è stato lanciato il portale telematico S-Fleet. S-Fleet consente il monitoraggio e la gestione digitale dei trattori, contribuendo quindi a garantire una maggiore efficienza.

Tuttavia, STEYR fa un ulteriore passo avanti presentando i suoi studi su come potrebbero essere le possibili tecnologie del futuro. Il clou dello stand STEYR sarà lo STEYR Konzept, il quale verrà presentato per la prima volta. Si tratta di uno studio sui trattori che combina in modo unico tecnologie innovative. L'obiettivo è quello di creare un concetto di trattore ecologico, ma allo stesso tempo efficiente e soprattutto funzionale, per l'impiego in agricoltura. 
Inoltre, è in fase di sviluppo un sistema intelligente di monitoraggio della pressione dei pneumatici, il quale consentirà di sfruttare al meglio le possibilità offerte da un sistema di controllo della pressione dei pneumatici.  
Il principio di propulsione Cursor X, anch'esso esposto allo stand STEYR, è stato realizzato dalla consociata FPT Industrial. Esso dispone di tre diverse fonti di energia e quindi può essere adattato in modo ottimale alle rispettive esigenze. 

STEYR presenta nuovi prodotti e soluzioni

La serie CVT si suddivide in due serie: Absolut CVT e Impuls CVT con alcuni aggiornamenti
La serie CVT sarà ulteriormente migliorata nel 2020. I nomi dei modelli Absolut CVT e Impuls CVT celano numerosi miglioramenti e ulteriori sviluppi che rendono il lavoro con i trattori ancora più piacevole e confortevole. I nuovi nomi permettono di distinguere chiaramente tra i modelli CVT, i quali si differenziano per dimensioni e tecnologia. L'Impuls CVT è più compatto e maneggevole grazie alla distanza tra gli assi più breve, ma anche più leggero rispetto al fratello maggiore, l'Absolut CVT.
 
Il nuovo Impuls CVT mostra cambiamenti unici rispetto ai suoi predecessori. La nuova linea del cofano, nonché altri dettagli di design, gli conferiscono un aspetto vivace e inconfondibile. L'ottimizzazione principale riguarda l’emissionamento del motore. Invece del livello IV, ora raggiunge il livello V. Grazie al trattamento dei gas di scarico integrato HI-eSCR2, emette molte meno particelle rispetto al passato. Gli intervalli di manutenzione prolungati per il motore abbassano sensibilmente i costi operativi.
Il motore a sei cilindri, grazie alla compattezza e maneggevolezza, è particolarmente adatto per aziende di medie e piccole dimensioni. Questa tipologia di trattore può essere utilizzata come macchina polivalente per un'ampia varietà di compiti. La serie STEYR Impuls CVT, da 6150 a 6175, sarà lanciata nella prima metà del 2020.

I modelli Absolut CVT offrono una ricchezza di innovazioni sia dentro sia fuori dalla cabina, la quale ora può essere equipaggiata con sospensioni pneumatiche. All'interno, una radio Premium DAB opzionale con altoparlanti di alta qualità e dispositivo vivavoce integrato, un nuovo volante e un nuovo porta monitor con prese integrate e ulteriori porta tablet e portacellulare garantiscono un maggiore comfort. Ulteriori elementi di comfort, quali i portaoggetti aggiuntivi, creano una vera atmosfera di benessere. 

La struttura della cabina è stata completamente ridisegnata e dotata di un serbatoio per l’acqua di lavaggio delle mani, nonché di illuminazione sugli accessi. Il supporto del terzo punto è stato riposizionato per ottenere una posizione di stoccaggio stabile e una migliore visione d'insieme. Come equipaggiamento opzionale, sono presenti in diversi punti prese per l'aria compressa, alle quali può essere collegata, ad esempio, una pistola di soffiaggio. Inoltre, è possibile ordinare un compressore ad alte prestazioni caratterizzato dal 35% di potenza in più. L'allacciamento al circuito di raffreddamento del motore lo rende particolarmente adatto per i sistemi di controllo della pressione dei pneumatici in campo.
Il design di molti componenti, nonché il cofano, l'impianto di scarico e altri elementi, sono stati rivisitati per dare un nuovo look al trattore.

Grazie alle loro prestazioni, i trattori Absolut CVT sono particolarmente indicati per le aziende agricole di grandi dimensioni e per le imprese in cerca di una combinazione ideale tra tecnologia sofisticata e comfort. I nuovi modelli STEYR Absolut CVT, da 6185 a 6240, saranno disponibili a partire dalla seconda metà del 2020. Tutti i modelli Impuls CVT e Absolut CVT, con tecnologia emissioni di livello V Hi-eSCR2, sono omologati per diesel HVO e olio per cambi biodegradabile.


STEYR guarda al futuro con studi concettuali

STEYR Konzept: STEYR presenta lo studio per i trattori di domani 
In occasione di Agritechnica, il marchio austriaco di trattori STEYR, in collaborazione con la consociata FPT Industrial, presenta per la prima volta uno studio di fattibilità completo sul futuro nella tecnologia dei trattori. Gli ingegneri STEYR hanno sviluppato lo STEYR Konzept, che combina tecnologie innovative in modo unico, offrendo così un concetto di trattore ecologico, senza tuttavia rinunciare all'efficienza e alla funzionalità. 

Il cuore del trattore è costituito da un motopropulsore ibrido elettrico modulare, composto da un motore a combustione interna, un generatore e diversi motori elettrici, che possono essere controllati individualmente e quindi fornire energia dove necessario. Per il trattore di nuova concezione, STEYR punta su un potente motore diesel FPT a 4 cilindri. Grazie alla scelta di questi componenti, è stato realizzato un veicolo dal design compatto con una visione d'insieme ottimale.

La sofisticata architettura del veicolo consente soluzioni intelligenti come lo sterzo integrale o il concetto avanzato di sospensioni. In futuro, queste caratteristiche offriranno all'agricoltore numerosi vantaggi, quali un maggiore comfort di guida, una maggiore flessibilità e possibilità di applicazione, nonché prestazioni ineguagliabili su campo e su strada. 

Nello STEYR Konzept, tutti i motori elettrici sono collegati in rete in modo tale che la potenza venga sempre impiegata laddove necessaria a seconda della situazione applicativa. Il sistema di propulsione eTorque, alimentato da una batteria centrale, fornisce ulteriore energia durante i picchi di potenza. Il risultato di questo sistema è un azionamento elettrico a variazione continua ad alta efficienza. In questo modo, viene meno la necessità di una trasmissione meccanica e di componenti idraulici nel gruppo propulsore. Ciò garantisce un minor numero di parti in movimento, un flusso di energia ottimale e minori perdite di potenza e di energia. 
L'impianto idraulico del trattore e la presa di potenza sono azionati elettricamente; quest'ultima consente sia un numero di giri variabile sia la rotazione inversa. Le connessioni da 700 V e 48 V sono disponibili per gli accessori elettrificati.
Un ulteriore vantaggio dei motori elettrici è la possibilità di recuperare e immagazzinare energia, per esempio in discesa. Inoltre, è possibile la ricarica alla presa di corrente.

L'intelligente trazione integrale del trattore di nuova concezione garantisce una trasmissione ottimale della potenza. A seconda delle esigenze, i quattro motori elettrici nei mozzi delle ruote sono alimentati dalla batteria o dal generatore. Il comando individuale consente un'elevata trazione e un comportamento sterzante preciso.  

Nel funzionamento puramente elettrico, lo STEYR Konzept consente una guida a emissioni zero, sia in termini di emissioni di gas di scarico sia di inquinamento acustico. Che sia impiegato nel settore agricolo oppure per lavori comunali, il trattore può essere utilizzato senza problemi in aree sensibili dal punto di vista ambientale, come le aree urbane, in prossimità di aree residenziali e in stalle o serre. Lo STEYR Konzept è caratterizzato da una prontezza operativa illimitata.

L'innovativo concetto di trattore con l'interazione di tecnologie all'avanguardia consente un'esperienza di guida mai raggiunta in precedenza.
La manovrabilità cambia significativamente a seconda della coppia immediatamente disponibile e si riflette in una risposta diretta. Lo spostamento del baricentro più vicino al suolo fornisce maggiore stabilità, mentre lo sterzo integrale e le velocità delle singole ruote consentono un raggio di sterzatura più stretto. Il basso livello di rumorosità del veicolo e l'esclusiva sospensione a ruote singole offrono un comfort aggiuntivo. Il nuovo concetto di cabina, con ampie superfici vetrate e telecamere integrate, crea la migliore visibilità a 360° e quindi maggiore sicurezza.

Lo STEYR Konzept introduce anche nuove soluzioni per lagricoltura di precisione. Un drone dotato di sensori per la vegetazione, che precede il trattore durante le operazioni sul campo, fornisce i dati in tempo reale. 
Per la prima volta, questo trattore di nuova concezione utilizza una sorta di ufficio dell'azienda agricola digitale che consente di gestire l'azienda agricola dal trattore e può essere comandato tramite un display integrato nel vetro laterale destro. Un display Head-Up frontale proietta tutte le informazioni importanti del veicolo nel campo visivo del conducente. 

Sistema intelligente di monitoraggio della pressione dei pneumatici per un maggior comfort del conducente
In collaborazione con lo specialista dei pneumatici Grasdorf e il produttore di sistemi di controllo della pressione dei pneumatici TerraCare, STEYR sta sviluppando un sistema che adatta automaticamente la pressione dei pneumatici alle condizioni esistenti. L'obiettivo è quello di sfruttare tutti i vantaggi di un sistema di controllo della pressione senza dover fare affidamento sul conducente. Attualmente, infatti, l'operatore rappresenta una sorta di collo di bottiglia. Ha bisogno di conoscere esattamente il carico e le caratteristiche dei pneumatici e le condizioni del terreno per poter regolare la corretta pressione dei pneumatici con il sistema di controllo della pressione dei pneumatici. STEYR, Grasdorf e TerraCare stanno infatti riproponendo un'idea che ha già vinto una medaglia d'argento ad Agritechnica 2009. 

Nel progetto comune, il sistema di controllo della pressione dei pneumatici deve essere alimentato con i dati relativi al rilevamento del carico dei pneumatici, contenenti informazioni sui carichi dinamici e sulla distribuzione dei pesi. Anche la velocità di marcia e altri parametri sono inclusi nel sistema di controllo. Al fine di trovare una soluzione intelligente, sono state sviluppate appositamente una trasmissione di energia capacitiva senza fili brevettata e un trasferimento di dati senza fili. Il sistema intelligente è stato progettato per ottimizzare la trazione dei pneumatici, ridurre al minimo il consumo di carburante, l'usura dei pneumatici e la pressione al suolo, prevenendone quindi il danneggiamento. Poiché determina il carico dei pneumatici, può anche essere utilizzato per registrare l'ammontare del raccolto, se necessario. Il sistema dovrebbe funzionare per tutti i produttori. Naturalmente, il conducente ha ancora la possibilità di controllare manualmente il sistema di pressione dei pneumatici, se necessario.  Prima che il sistema sia messo a disposizione del cliente, vengono effettuati ulteriori test dettagliati e ottimizzazioni.

Cursor X: azionamento a scelta tra gas naturale, idrogeno ed energia elettrica della batteria
Diverse fonti di energia, struttura modulare, numerose applicazioni e tecnologia intelligente: queste sono le caratteristiche principali di Cursor X. L'innovativo e sostenibile concetto energetico 4.0 di FTP Industrial è stato sviluppato in collaborazione con CNH Industrial.

Cursor X offre la propulsione delle macchine a gas naturale, idrogeno ed energia elettrica della batteria. A seconda dell'applicazione e delle esigenze del cliente, le fonti di energia possono essere utilizzate singolarmente o insieme come un ibrido. In combinazione con l'energia elettrica, ad esempio, la propulsione a gas naturale è ideale per il trasporto di persone grazie alle emissioni di CO2 ridotte. Con un'autonomia di 200 chilometri, la propulsione a energia elettrica pura è predestinata al traffico urbano, mentre la cella a combustibile a idrogeno è adatta per lavori pesanti o autonomia chilometrica fino a 800 chilometri.

Il concetto di azionamento richiede una quantità di spazio simile a quella dei motori a combustione interna convenzionali. L'architettura modulare consente una facile installazione, manutenzione e adattamento alle rispettive esigenze. Cursor X può essere integrato in tutte le famiglie di macchine FTP.
Le possibilità di applicazione sono estremamente versatili: dagli autocarri e macchine edili ai trattori e alle mietitrebbie. Il concetto è adatto anche per macchine di piccole serie che richiedono l'elettrificazione.

Gli sviluppatori di Cursor X hanno progettato il sistema in modo che impari in modo indipendente e fornisca informazioni. Può essere equipaggiato con processori e sensori che rilevano irregolarità o usura e avvertono della necessità di manutenzione. Il sistema trasmette queste informazioni, ad esempio, all'ufficio dell'operatore agricolo.

Cursor X rappresenta una svolta tecnologica simile al trattamento dei rifiuti gassosi, quali Common Rail o HI-eSCR. Rappresenta un altro passo avanti nel futuro di FTP Industrial per diventare un fornitore di gruppi propulsori 4.0 che soddisfino le esigenze dei clienti 4.0.  
FPT Industrial è il marchio di CNH Industrial, che si occupa dello sviluppo, produzione e vendita di gruppi propulsori. Cursor X è stato presentato per la prima volta nel novembre 2018. 

Note per i redattori

STEYR rappresenta oltre 70 anni di tecnologia ad altissimo livello sviluppata in Austria ed è specializzata in trattori che offrono qualità superiore, eccellente comfort e lunga durata. La gamma di modelli STEYR è famosa per le innovazioni tecniche e per le soluzioni orientate al cliente, che garantiscono la massima produttività e la massima redditività nelle applicazioni agricole, nella silvicoltura e nelle attività urbane. La rete dei concessionari STEYR fornisce ai clienti assistenza dedicata.

STEYR è un marchio di CNH Industrial N.V., società leader nel mercato dei beni strumentali quotata alla Borsa di New York (NYSE: CNHI) e sul Mercato Telematico Azionario della Borsa Italiana (MI: CNHI). Per ulteriori informazioni su CNH Industrial consultare www.cnhindustrial.com.
Ricerca concessionari